Thursday, March 06, 2008

Elections in Iran vs Elections in the US

Mi é stato fatto leggere un eccellente pezzo apparso sul Courrier International. Non ho voglia di tradurvelo in italiano né dal francese né dall'inglese, non per pigrizia, ma per esigenze di spazio bloggabile... Ve lo ripropongo tale e quale é stato pubblicato dall'autore, Ebrahim Nabavi, su Rooz la webzine degli Iraniani in esilio. QUI.
P.S. Chi avesse problemi con l'inglese, spero vivamente non ce ne siano da queste parti*.. non si preoccupi é veramente scritto facile... e vale la pena investirsi in questa lettura da 2 minuti. *Eccezion fatta per mio fratello Teo, che é una bestia in lingue, ma é giustificato -per ora- dalla giovine età.

3 comments:

Ste said...

Il pezzo è stato cancellato o comunque non si legge...

Gizen said...

io lo leggo

Eazye said...

anch'io lo leggo.. sei tu che sei andato sul Courrier International.. dove c'é solo il titolo.. perché ovviamente é stato pubblicato solo sull'edizione cartacea..

Parlando di popolitica..
D’après vous, la « poussée de la gauche » au 1er tour est due à…

la constipation de la droite
l’alimentation riche en fibres des verts
une aérophagie de la participation
des régimes spéciaux laxatifs