Friday, November 28, 2008

shifted gigs

L'immagine non c'azzecca 'na fava, ma la trovavo spettacolare... (image via LP).

In teoria in questo post avrei voluto e dovuto raccontarvi del concerto di ieri sera (cfr.), ma non lo farò (see come no) o per lo meno qualora lo facessi (e lo farò) sarà semplicemente in maniera tangenziale e fornendovi informazioni totalmente inutili e superflue (insomma come al solito)... Perché? Ma perché Alice Russell l'ho già vista un botto di volte, con la stessa fantastica formazione, e perché già mi ripeto parecchio senza volerlo, se poi però lo faccio pure di proposito si rasenta la patologia... Allora che vi racconto? Vi dico già che persino gli apripista li avevo già visti in concerto... Dinner At The Thompson's. Vi dico inoltre che il pubblico era fuffa andante, talmente fuffa da lasciare che quello stronzo del sottoscrittolo - arrivato per altro all'ultimo secondo-, s'infilasse in seconda fila come appunto l'ultimo degli stronzi. Che ha alternato pezzi nuovi a pezzi vecchi, che c'ha piazzato un paio di cover, che tastiere, basso, batteria e violino erano vestiti di bianco immacolato, TM Juke mezzo in bianco e mezzo in nero e Alice in vestito nero... Preferisco a questo punto riportarvi paro paro con traduzione al seguito l'sms ricevuto ieri della mia compare che ha visto lo stesso concerto la sera prima a Londra.
C'était énorme pas très dansant mais criant et super avec un public qui comprends ce que Alice dit!!! Génial et une ovation jamais vu, excellent.. Elle a fait toutes mes préférés et celles sur les quelles on dansait au salon.
È stato spropositato non molto ballerino ma gridante e super con un pubblico che capisce quello che Alice dice (NdR: i francesi non capiscono una sega d'inglese)!!! Geniale, un'ovazione mai vista, eccelso... Ha fatto tutte le mie preferite (NdR: sottoscrivo) e quelle che ballavamo in soggiorno (NdR: sì il salone del 52 Monge si trasforma spesso e volentieri in un mini-dancefloor per pochi eletti).

Visto e considerato che non sono ancora riuscito a scovare nessuna foto o video né del concerto @ Scala in London né @ Trabendo in Paris. Vi piazzo questo singolare video un po' backstaggiante fatto dagli svitati di TheParkMusic:

14 comments:

heavyhorse said...

che poi tu l'andatura serpentina e sgusciante ai concerti ce l'hai nel diennea (cfr le ottime prime file che mi facesti guadagnare ai pukkelpop)

Eazye said...

sì, ma devi tenere presente due cose:
-la belgianzia in generale é fuffapositiva e quindi secondo me non conta...
- ieri sera proprio zero fatica, manco una mezza sgusciata...

e non ultimo, non é che ultimamente sia così serpentino, piuttosto dall'andatura pachidermico-claudicante...

heavyhorse said...

eh sì, non ti vidi ancora in versione dottor casa...

AuS-Ema said...

che btw ieri sera er bastone l'ho lasciato a casa... appunto

brugo said...

questa è la seconda immagine che mi inculi, Mr Vivalafaiga!!!!

:D

Tony Motorello said...

AIEMMESORI Brughetto!!!

che poi avevi detto che partivi sulla visione ascellare dalle parti tue!

Anonymous said...

necessita di verificare:)

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

molto intiresno, grazie

Anonymous said...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonymous said...

Perche non:)

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good