Wednesday, July 30, 2008

How to be in holiday in your own town

Ieri sera, ancora (e per la 4 volta) stavo a festeggiare i miei 30... In realtà stavo approfittando del regalo della mia bella... Una notte all'Hotel Amour. Che detto così sembra una roba porno... ma non lo é... per farvi un idea, se già non sapete di che si tratta, all'Hotel Amour non estiste un'alta e una bassa stagione, in compenso però i prezzi delle stanze aumentano per una settimana, due volte l'anno.... Durante la settimana della moda.

Giusto per completare il quadro generale: coproprietà tra i fratelli Costes (sì quelli dell' Hotel) e André (Artista che ha inventato Mr. A, e proprietario anche del Baron e del Paris Paris), 20 stanze in tutto, 3 taglie e 5 forme, su quattro piani tematici... Ognuna decorata diversamente... Sedie e tavoli di Charlotte Perriand e Jean Prouvé, stanze arredate o da Marc Newson ou Sophie Calle, foto ai muri di Terry Richardson. Entri nell'Hotel dal ristorante sali le scale o prendi l'ascensore tra i tavoli... Puoi addirittura prende una stanza solo per un pomeriggio... (Vi lascio immaginare per fare cosa... ma anche no...)
Nelle stanze non c'é la televisione né il telefono... E se devi chiamare la reception? Be' col cellu, visto l'escusività del posto non é certo la chiamata che ti pesa... Riviste, libri e Dvd a disposizione un po' ovunque, tutto é curato al dettaglio dalle chiavi alle sedie della corte interna, tipo che l'acqua per sciaquarsi la bocca in stanza é della Fiji ( quella untouched by man... che a Parigi la trovi solo al Bon Marché e da Colette) e gli schiampini sono Kiehl's. Per dirvene un'altra nella nostra stanza (dai muri neri) c'era la vasca da bagno (chiesta volutamente) ai piedi del letto! Nel cesso (rosa) una foto di un tipo col bigolo di fuori nel corridoio di proprio quel piano (vedi foto, del corridoio non del bigolo! :S).
Noi siamo tranquillamente sbarcati verso le 7 dopo il lavoro, e una volta installati abbiamo fatto i fichi o i vecchi (a scelta) che escono a fare un giro nel quartiere... Abbiamo deciso d'andare a sfondarci lo stomaco da un ottimo indiano non lontano. (particolarità del posto: BYOB, in quanto musulmano). Rientrati all' Hotel Amour, mi metto a curiosare in giro e a smanacciare e lì: le detail qui tue (ok di solito ha un'accezione negativa, ma a me piace usarlo positivamente, letteralmente: il dettaglio che uccide, "eazyemente": la preggianza che spacca) : Sul comodino una radio-sveglia simil 60's nera.... La guardo bene e scopro trattarsi di un iHome. Ho subito piazzato il mio iPod... Devo dire che non posso lamentarmi dei miei 30: Hotel Amour, mon ange, un ottimo Bordeaux del 2002, una vasca da bagno piena di schiuma e la mia playlist... Cosa voglio di più dalla vita? (Un Lucano... risponderebbe qualcuno...)
Un nuovo lavoro direi io... o forse vincere al lotto... se solo ci giocassi... Comunque sia... Qui esattamente la nostra stanza e prossimamente qualche scatto fatto ieri sera...
Stamane dopo la prima colazione abbiamo inforcato la spave e ce la siamo scesi (ah sì, avevo dimenticato di dirvi che l'Hotel Amour é a Pigalle), e per un momento decisamente lungo ho avuto l'impressione di essere in vacanza, altrove che nella città dove vivo da oramai quasi 5 anni... e pur sapendo che stavo andando al lavoro, su tutto il tragitto fantasticavo e guardavo la mia città con gli occhi del turista... Diciamo un po' strano 'sto turista che se la viaggia in spave e che lascia sotto casa la fidanza prima di partire al lavoro... Nobody's Perfect

7 comments:

cru7do said...

hai rubato l'accappatoio?
hai fatto venire natalie portman nuda munita di calzino bianco?

Eazye said...

filestube é una ficata!!

il calzino bianco ce l'avevo io...

e l'accappatoio era bianco fuffa...
ho scavallato l' iHome in compenso... (scherzo..)

fruskio said...

Che figata di posto!

Comunque il mercato delle acque di fascia alta m'ha sempre affascinato. Chissà perchè... O.o

Kit said...

iniziando a leggere però mi era parso che la stanza tematica potesse avere anche, come dire, 'oggettistica' e specchi dappertutto.
confermi, senza entrare negli affari tuoi?


PS: la tua donna ti ha fatto un bel regalo, e originale poi. tienitela stretta. :-)

Sabrina said...

alcune hanno le strobo al soffitto... e l'oggettistica é spesso e volentieri riviste o giocattoli/statuette fatte da André stesso.

Dirk Diggler said...

Proprio un bel ragalo!
Comunque Tanti Auguri!

SubliminalPop said...

Richardson è un grande !!