Friday, July 04, 2008

I'm pregnant Michael.... You hit me!!!

Ovvero come sculare l'alcool test, perché le modelle sono troppo alte e non si picchiano le donne incinta!

Andiamo con ordine
...
Ieri sera dopo aver sbevazzato ad un vernissage, sono uscito con Mr. Vincent Vargas... Puntello al Truskel verso le undici e mezza... Un paio di birrezzie e ci dirigiamo al Hotel Amour per un gin tonic... verso l'una decidiamo di andare al BC, decidendo che ci saremo fermati al primo cibbbario aperto per fare fondo... Becchiamo un Quick e ci fermiamo a magnare... Dopo esserci rifocillati inforchiamo la spave e neanche 50 metri dopo ci imbattiamo in un posto di blocco per l'alcool test. (ricordiamo al lettore che il limite etilico é 0 punto 5 grammi per litro di sangue) l'equivalente di 2/3 bicchieri di vino, ricordiamo inoltre che la pausa cibo era motivata da un discreto sbevazzamento). Due sbirri ci fermano e il maschio intima di spegnere il motore, gli faccio notare che prima deve scendere il passeggero se no finiamo col culo a terra... permesso accordato, spengo il motore, faccio per favorire i documenti, ma lui mi dice che non é il caso prima devo soffiare (NdR: stavo fumando), obbedisco e nel mentre il tipo sciorina le raccomandazioni del caso: "continui a soffiare, senza interruzioni, ancora, non si fermi..." Finisco e stranamente ostento una certa sicurezza, scellerato... Il tipo mi chiede se ho bevuto, e io spavaldo e bugiardo gli rispondo "sì, una birra e un gin tonic due ore fa.." Il tipo guarda il monitor e mostrandomelo mi dice: "il limite é 0.25 (vero, ho controllato pensando fosse una cacata...) lei é a 0.15." Bella per Noi! Raccomandazioni del caso e ci lascia partire... Ripartiti Vince mi racconta la sua conversazione con la tipa poliziotta... La minchiona gli ha chiesto che fosse il pedale sullo châssis... Allora lui gli ha spiegato che quello é il freno posteriore e non il pedale per un Nitro Booster da scooter modificato... Ragazza mia... whoah the poons!
Arrivati al BC, c'é poca gente, qualche figa, ma zero ambience... e decidiamo di sgommare al Neo... "Brifa dov'é il Neo?", risposta: "é in una traversa degli Champs-Elysée..." Non vi enumero il totale delle strade laterali e la loro relativa lunghezza... Culo vuole che dopo 4 tentativi riusciamo a beccare la parallela dove si trova il locale in questione... Il Neo Club. Una marea di gente fuori che aspetta d'entrare... cavallone che scendono da macchine con autista ed io che smadonno perché non so dove parcheggiare la bimba... Ci dirigiamo sul lato destro e passiamo accanto a una folla di pettiné e strafighe che s'accalcano senza successo... Vincenzino é semi preciso, scarpa a punta jeans giacca maglietta e coppola... Io no... All Stars, pantalone largo giapponizzante Yamamoto, felpa verde acido Cooperativa Pescatori Posillipo, enorme borsone Fezbag a tracolla, cappellino militare White Ape... Lui s'avvicina e mi dice: "Stai a vedere..." Si presenta ad un enorme buttafuori "Vincent Vargas, Universal Music, sono invitato da Jane Sarcazzo" (ha usato il nome vero di una tipa dell'organizzazione, ma non ricordo il cognome)... Il buttafuori lo guarda e interpella il fisionomista, Brifa ripete la scena con stretta di mano col fisionomista, il tipo lo guarda gli chiede quanti siamo, e fa segno al gorillone di farci entrare, il tutto davanti ad una folla letteralmente basita... Scendiamo le scale e già sono stupefatto dall'entrata da sboroni... Arriviamo in basso e non credo ai miei occhi... (foto) TUTTE LE DONNE PRESENTI sono fighe o strafighe, e una buona metà sono modelle. Come faccio a sapere che sono modelle? La più bassa misura 190... Sono tutte spaziali e sembrano unte dal signore... Son sicuro che c'é un tipo che le segue con un proiettore... A quel punto vista la popolazione mi concentro sulla musica, tanto ovunque guardi vedo della figa... Pare interessante, forse un po' nevrotico il missaggio a tre, ma va bene così, ad un certo punto arrivo alla conclusione che la vita é una cosa meravigliosa (musica e figa é un binomio che spacca): I gioppini alla console mettono un trio di pezzi uno di seguito all'altro che me ne danno la conferma immediata: Goose - Bring It On, Bloc Party - Banquet, Estelle featuring Kanye West - American Boy. Sarebbero potute anche essere Il Ballo del Quaqua, quello del Pinguino e Una Rotonda sul Mare, ma non credo avrebbero fatto lo stesso effetto alla marea di fighe danzanti che ho avuto il piacere d'ammirare la scorsa notte... Verso le 4 abbiamo fatto i precisi e ce la siamo sgommata... whoah the poons!
Ma non é finita...
Verso le 4 e mezza, una volta a casa assisto ad una scenata acustica proveniente da una stanza dell'albergo di fianco... Riesco a cogliere l'accento scozzese della donna che grida... Mi avvicino incuriosito al muro, e sento distintamente la seguente frase ripetuta più volte... "I'm pregnant Michael.... You hit me!!!" (traduzione per il brother: "Sono incinta Michele, Mi hai picchiata!")... a qul punto do quattro colpi ben assestati al muro, tipo i vecchi del piano di sotto quando si fa troppo casino... Mi rendo conto dell'inutilità del gesto e del fatto che non si sentono più rumori, mi vesto sommariamente e mi fiondo giù a scampanellare all'albergo, mi apre il guardiano di notte, un mulatto dalla faccia assonnata in maglietta bianca... Lo informo dell'accaduto e lui continua a ringraziare attaccato alla porta socchiusa, ritorno sui miei passi con la netta convinzione che il tipo non farà un cazzo per verificare. Sconsolato rimonto le scale e rimugino, nessun rumore... Sarca... Speriamo in bene. Ma soprattuto Michael... whoah the poons!

10 comments:

cru7do said...

woah! che serata pregio!

ma che scala di misurazioni hanno in francia?
con quello che hai bevuto, qui saresti passato fuori dal limite di 0.5, altro che 0.25!

Dirk Diggler said...

Che cazzo di serata!!! Mi fai schifo ma sopratutto ti invidio cazzo!!!!!

P.s. Sull'alcool test ti ho battuto, di ritorno da una festa di laurea con bar free, ho fatto misurare uno spettacolare 0,46. Sono tornato a casa in ginocchio pregando in tutte le lingue e tutte le religioni che conoscevo!!!!!!

eMa said...

Ale ero appena uscito dal fastfood, con un botto di cibo appena ingurgitato...

Eazye said...

PER ALTRO FUNZIONANO ECCOME LE SCALE....

ne ho avuto la prova personalmente... una notte al gabbio e 4 mesi senza patente... senza contare la multa...

Ulletto said...

guarda caro dovresti smetterla di fare "il milanese" a parigi...
pure ieri sera prima St.Mich, poi La Perle, poi Chez Prune, poi non contento l'Hotel du Nord, e in seguito L'Alimentation Generale E per finire Charbon!!!
Dai cristo non ti piace stare in un posto solo? ieri sera 6 me ne hai fatti fare!!

heavyhorse said...

devo assolutamente venirti a trovare...

zio Gil said...

Merdarola. Occhio ché a settembre plus or minus salgo lì con la ganza, la vogliamo anche noi la serata Vargas, ma senza poulottes :-D

Kit said...

'dovresti smetterla di fare "il milanese" a parigi' è fantastica!

però dovessi mai tornare a Parigi vorrei troppo partecipare a una di queste dinamiche serate che tu descrivi con tanta nonchalance :-)

Eazye said...

ma veramente viene fuori così nosciallante?

Kit said...

SI'! :-D