Tuesday, July 08, 2008

Grande Schermo: Is this Sparta?

Pre-premessa: Questa sera andando al cinema m'era venuta la malsana idea di scrivere un post misto raccontando Er Monno de Ernia Ovvero Diarrhea of Dad. Un po' come ho già fatto, in maniera strampalata, come al mio solito. Poi ho visto... Diary of Dead del quasi settantenne Romero, e sono rimasto senza parole... E visto che entrambi sono ancora inediti in Italia, mi son limitato ad un mix visivo, ve ne rovino solo uno e vi consiglio di andare a vedere l'altro, pur se non ve ne fotte un cazzo dei morti viventi e anche se i film dell'orrore vi fanno cacare...

Premessa: Il mondo di Narnia é quel tipo di saga che, entrando in sala per il secondo episodio, ti suscita il seguente quesito: "What was the story about?" E la risposta é spesso vaga o tendente all'impreciso, del tipo: "Ah sì ce staveno 4 regazzini cor lione e la strega de ghiaccio del Nord e l'orzo bianco embriacone che parla e alla fine é er capo.... Ah no quello é un altro film, boh... sticazzi."

A Londra c'é una metropolitana che ti porta sull'isola dei Famosi... Però prima nasce il figlio di Castellitto al castello di Dracula a San Marino. E Caspio scappa di casa, o meglio é il ciccione che lo fa scappare, però si prende una randellata dallo gnomo, invece l'altro gnomo lo salvano la Banda Fratellis che nel frattempo ha fatto il bagno, ritrovato la roba loro e si sono pure vestiti da gioppini medievali, ognuno ha la sua specialità: il più vecchio rompe i coglioni (ma c'ha pure EScalibbur), la sorella maggiore c'ha le freccie infinite, l'altro fratello ha la torcia elettrica e la piccolina non solo tiene la borraccia da San Bernardo, ma ha pure i vestiti che s'accorciano e s'allungano a piacimento come Reed Richard (Mr. Fantastic). Però nel casino generale prima d'incontrarsi tutti arriva il Ratto con gli Stivali e salva i gioppini medievali. I cattivi di San Marino fanno un ponte sul fiume Kwai, che é un guado del cazzo... Già dall'inizio si capisce che il principe Caspio é un incapace incompetente. Poi stanno tutti a Machu Picchu, ma si rompono il cazzo e vanno a farsi massacrare a Hogwarts coi Grifoni dette anche chimere ingrifate, i minotauri, i centauri, una Due Cavalli e forse pure l'uomo-chela. Visto che proprio bene non gli é andata, allora poi aspettano nel giardino dove ci stava The Village e pure la piramide Azteca che arrivino i cattivi con la maschera di V come Vendetta. Così tanto per rompere i coglioni anche lei, ritorna la Strega Bianca con una vicchiazza col becco e un lupo mannaro spelacchiuzzato e cercano di gabbare Caspio. Per cazzeggiare un po' il rompicoglioni con EsCAliBUUUr sfida Castellitto a Stonehenge, però manda il fratello suo a dirglielo, che non si sa mai che s'incazzi... Infatti s'incazza, ma non può dirlo se no fa la figura del cacasotto... Si sbattacchiano un po', poi un pirla di San Marino uccide Castellitto e tutti pensano che sia stata Susan (ma chi minchia é Susan?) allora scatta la battaglia... i buoni fanno il "groviera sotto" ma non basta e si fanno mazzuolare di nuovo solo che la piccola che c'ha le visioni é andata a cercare il Lione che sveglia gli alberi del Signore degli Anelli e che fanno cacare sotto tutti i soldati... non contento Aslan (il capo dei capi) chiama suo cugggino Poseidone che sfascia tutto pure il ponte, però tutti tornano a casa contenti e poi se ne vanno a casa ma il rompicoglioni e Susan non possono più tornare, e visto che si tratta di un film della Disney, scatta la canzone... Mi sa che era meglio il primo... ma non me lo ricordo...

Le cronache di Narnia: il Principe Caspian

(The Chronicles of Narnia: Prince Caspian)
Un film di Andrew Adamson.
(i grifoni sono l'unica ficata di Narnia)

Le cronache dei morti viventi
(Diary of Dead)
Un film di George A. Romero.

(Proprio se volete rovinarvi la sorpresa da soli e spizzarvi in anteprima la scena più divertente del film: Andate Qui.)

12 comments:

Eazye said...

posso farmi i complimenti da solo e dire che il fotomontaggio é proprio crasto?

heavyhorse said...

il fotomontaggio è più che crasto, oserei dire che è krasto. effettivamente mancava un po' il tuo cineracconto...

Lenny from Brooklyn said...

Diary of Dead kicks ass!!!

Kit said...

non c'ho capito una madonna del film, però mi sa che è meglio il tuo post...molto più di intrattenimento! :-)

Zeno Tomiolo said...

dopo aver letto il tuo post ho deciso di andarlo a avedere, ti dirò!
ciao
z

eMa said...

@ Zeno
ma quale? Narnia o l'horror?

heavyhorse said...

io nella testa ho un mix fra le cronache di narnia (il primo) ed eragon. continuo a scambiare il leone col drago e le due vicende...non le distinguo più...potrebbe uscire qualcosa di bello...

pILORO said...

bgkdsughuiqw
wqefwje
fwqfpwpi
fwe
ù.

ewfhe?

Sabrina said...

com scusa?

Gizen said...

Preggie le tue recenzioni me fanno piega' dal ridere! Dovresti scrivere una sceneggiaTORA!

Gizen said...

Diary of the Dead...la diarrea del morto è davvero un film inguardabile...ho provato a scaricarlo ma non ce l'ho fatta a guardarlo tutto...teribbile! però la scena che hai linkato è davvero ai livelli comici di bad taste di peter jackson!!

Fra said...

ma come inguardabile? é un capolavoro secondo me. Superiore a Cloverfield per certi aspetti. Altro che The Happening...