Thursday, April 23, 2009

Superfuffa: l'animalo allo Zoo

La più lunga (non é vero), la più incasinata, la più attesa puntata di Superfuffa, il seguito logico a questo già mitico episodio, la realizzazione di un sogno: vedere un cucciolo di leopardo dell'Amur, la più rara sottospecie di leopardo del mondo e forse il più raro felino al mondo, con stime che indicano 35 esemplari rimanenti in natura. Lo scopo era appunto mostrarvi le panthères de Chine... - da non confondere con la scorreggiona bianca-... manco a dirlo, il tutto é rapidamente degenerato... vi lascio in fuffa suspence: si riuscirà a vederle?


Compendium:
la Direzione artistica si scusa con lo spettatore per la totale mancanza di scientificità e serietà dimostrata dal nostro Alfio Garozzo che snocciola nomi e traduzioni inventate di sana pianta.
dislessia molesta galoppante, tra le migliori troviamo 1794 che diventa 1749, e si conia una nuova specie: il mitico e mitologico leopardo longobardo! (che ovviamente ruggisce in brianzolo).
umorismo involontario: verso l'inizio si sente una signora dire: "elle a une grande queue" che vuol dire ha una gran coda, ma che significa anche ha una minchia tanta.
bestia/e: 4 volte.
bestiola: 1 volta.
bestiacce: 2 volte.
belve: 1 volta.

9 comments:

Tob Waylan said...

Trasudi zoogenicità

Fraaaa said...

L'imitazione dell'urlo della scoreggiona bianca è tra i momenti più alti di quest'episodio di Superfuffa

Gizen said...

Il bambino superfuffa si è perso..è possibile reclamarlo in zona lavanderia tra il gatto lavatutto (=frocione) e l'orango stendilenzuola

masta killa said...

diamo a gizzo quel che che di gighen:

sta nasssiendo la pagggìna FazzaLibro di SuperFuffa.

heavyhorse said...

sei più divulgativo di piero angelo e cecchi parone messi insieme (e a cecchi secondo me je piacerebbe pure)

Grace said...

La signora citava Zappa!

zappalaterra said...

ma Zappa Frank?

Manonvieniagiocà? said...

Yep.

Eazye said...

non so come gioooooooooooKà!